Arrivo
Partenza

Trapani

Benvenuti a Trapani, capoluogo di provincia della Sicilia più occidentale. Trapani,conosciuta anche come Città del Sale e della Vela,città bagnata dal mare e accarezzata dal vento.Città antica che affascina per il suo centro storico e per le sue tradizioni, a cominciare dalla Processione dei Misteri del Venerdi Santo,che appassiona ed attira ogni anno un affluente numero di visitatori da tutte le parti del mondo;proseguendo con la coltivazione del sale,per finire con la lavorazione del corallo.
Trapani è nota inoltre per l'antico e suggestivo borgo medievale che la sovrasta:Erice,che la rendono una delle mete più ricercate dai turisti.

Trapani e dintorni

Le Spiagge

La stagione estiva nel trapanese si inaugura molto presto,le spiagge cominciano a popolarsi già a partire dalla fine di maggio per poi salutare il bel tempo e le temperature roventi ad settembre inoltrato.
Dalla spiaggetta di San Liberale sita nei pressi di Torre di Ligny alle splendide calette lungo il litorale che collega Trapani a San Vito lo Capo per gli amanti degli scogli,passando per i lidi nella spiaggia che costeggia il lungomare Dante Alighieri.

La processione dei Misteri

Si replica ogni anno e grande è l'attesa a Trapani per il Venerdi Santo . Va in scena la processione dei Misteri,una delle più secolari processioni raffiguranti la passione e la morte di Cristo,i cui protagonisti sono i 18 gruppi scultorei più 2 simulacri,realizzati in legno ,tela e colla tra il XVII e XVIII secolo dai maestri artigiani trapanesi.La processione del Venerdì Santo si protrae per circa 24 ore per le strade della città, accompagnata dalle caratteristiche marce funebri intonate dalle bande.

Erice

L'affascinante borgo medievale

Antico borgo medievale che sovrasta la città di Trapani,una meravigliosa terrazza sul mare con un altrettanto meraviglioso sfondo delle isole Egadi che fanno da cornice ad uno dei borghi più belli d'Italia.
Ciò che la contraddistingue sono sicuramente le mura ciclopiche del periodo elimo punico fenicio,il castello normanno del XII -XIII secolo costruito sui resti del tempio romano di Venere da cui prende il nome ed il castello e le torri del balio (medievali).

Isole Egadi

Un paradiso sul mare

A poche miglia da Trapani i tre gioielli dell'arcipelago delle Egadi: Favignana ,Levanzo e Marettimo,tre isole dalla bellezza ineguagliabile. Una distesa di acque incontaminate ,dai colori caraibici che custodiscono una molteplice e variopinta flora e fauna marina grazie alle quali è stata istituita l'Area Marina Protetta,la più grande d'Europa.
Isole ricche di colori,profumi ma anche di tradizioni. Favignana famosa per le sue tonnare,per la produzione e conservazione del tonno. Levanzo,famosissima per la Grotta del Genovese,risalente all'età neo-paleolitica e conosciuta per i suoi graffiti e dipinti parietali. Marettimo,meta ambita per le escursioni ed immersioni nelle sue affascinanti grotte.

Segesta

Parco Archeologico

Si chiamava Segesta un'antica città, non più abitata, fondata dagli Elimi e situata nella parte nord-occidentale della Sicilia, in provincia di Trapani.
La vecchia città sorge sul Monte Barbaro, nel comune di Calatafimi Segesta, a circa 15 chilometri da Alcamo e da Castellammare del Golfo.
Di particolare bellezza nel parco archeologico sono il tempio, in stile dorico, e il teatro, in parte scavato nella roccia della collina.

San Vito Lo Capo

Si trova sulla costa occidentale della Sicilia, nella penisola omonima che si conclude con Capo San Vito, con a occidente il Golfo di Macari e a oriente la Riserva dello Zingaro e il Golfo di Castellammare. Vi è una spiaggia di sabbia dorata lunga tre chilometri

Riserva delle Saline

La riserva naturale orientata delle Saline di Trapani e Paceco è una riserva naturale regionale della Sicilia istituita nel 1995, che si estende per quasi 1000 ettari nel territorio dei comuni di Trapani e Paceco.[1] La riserva, all'interno della quale si esercita l'antica attività di estrazione del sale, è una importante zona umida che offre riparo a numerose specie di uccelli migratori. È gestita dal WWF Italia.